Stranger Things: Billy è un nuovo personaggio cattivo della seconda stagione

Billy

La serie tv Stranger Things torna con nuove anticipazioni sul debutto della seconda stagione su Netflix in data 31 ottobre 2017 (la notte di Halloween) con i nuovi nove episodi inediti ambientati nel 1984 (un anno dopo quelli della prima stagione). Nel mentre, il regista Shawn Levy si è sbottonato su un nuovo personaggio cattivo che debutterà nel telefilm: Billy, interpretato dall’attore Dacre Montgomery.

Shawn Levy
È un ragazzo cattivo. Ha dei brutti pregiudizi. Tratta la sua sorellina minore in un modo malvagio, la controlla, la bullizza ed è dominante. Quindi è semplicemente cattivo.

Secondo gli ideatori dello show tv, i fratelli Duffer, la scelta di introdurre la figura di Billy nella trama è concepita dal desiderio di dotare la serie di un villain umano e rappresentarlo in modo realistico per poterlo confrontare con ogni altra creatura sovrannaturale.

Ross Duffer
Era importante per noi avere un villain umano che potesse disturbare le vite dei nostri personaggi. E Billy, realmente, crea dei problemi nel mondo dei teenager e non solo.

[Voti: 3    Media Voto: 5/5]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *